eco-trial         

 Mistretta  ospiterà  la quarta tappa del circuito  Ecotrial Sicilia 2017, importante manifestazione agonistica inserita nel  Circuito Ecotrail Sicilia giunto alla sua decima edizione, organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica SPORTACTION in collaborazione con ACSI e con il patrocinio dell’Azienda Foreste Demaniali.
A Mistretta l’organizzazione  è stata affidata alla Proloco e all’ANSPI Santa Caterina che, per la buona riuscita della manifestazione,  hanno coinvolto numerose associazioni, volontari ed amanti della natura. Indispensabile è stato anche il supporto dell’amministrazione comunale e di numerose  attività che hanno offerto i propri prodotti per confezionare un originale pacco gara da omaggiare agli atleti.
Ma andiamo alla gara: i
 corridori provenienti da tutta la Sicilia si sfideranno in un tracciato inedito ed impegnativo che, partendo dal centro storico di Mistretta (930 mslm), salirà fino alla cima del Castello per poi addentrarsi nella natura, dopo avere attraversato il quartiere Piro. A questo punto, infatti,    si abbandonerà il centro abitato per dirigersi verso contrada Funtana Murata e, percorrendo l’antica trazzera Mistretta-San Fratello, si raggiungerà  l’Urio Quattrocchi, delizioso laghetto a forma circolare posto a quota 1030 mslm.
Lasciato il laghetto, dove è previsto un primo punto di ristoro, i partecipanti si dirigeranno verso Monte Piano da dove inizierà la discesa a  valle. In questa fase, dopo avere guadato  il torrente Serravalle, si percorrerà  uno dei punti più interessanti di tutto il tracciato ovvero il ponte Zu Pardo (280 mslm circa).                                                                                           
DSC_0373        

Questo suggestivo e imponente ponte in pietra,  edificato nel   XVI secolo allo scopo di collegare i territori di Mistretta e Caronia, è stato costruito su una gola rocciosa profonda 18 metri  ai cui piedi scorre il torrente Serravalle. 

                    percorso-zio-pardo-2017                           

 

       profilo-zio-pardo-2016

Dopo un secondo punto di ristoro previsto appunto nelle vicinanze del ponte Zu Pardo, i corridori inizieranno una impegnativa risalita percorrendo la regia trazzera Mistretta-Caronia che riporterà gli atleti al centro abitato di Mistretta attraversando il quartiere San Pietro e concludendo il percorso in piazza Vittorio Veneto, a chiusura di  uno spettacolare quanto impegnativo circuito ad anello di 20 km dove gli atleti potranno ammirare ciò che di meglio offre il Parco dei Nebrodi, dando pure uno sguardo al complesso della Valle delle cascate.

 Parallelamente alla gara agonistica che partirà alle 9.30 da piazza Vittorio Veneto, sono previste due camminate non competitive, una walktrail di 20 km e una di 11 km (partenza anticipata ore 8.30), inoltre alle ore 9.45 partirà la Trail junior di 1,2 km e la Doggy trail per sgambettare con i nostri amici a quattro zampe.

Tutti i dettagli delle gare e il programma completo sono  disponibili su  ecotrailsicilia.it/4-tappa-trail-di-mistretta-14-maggio-2017/, mentre la presentazione al pubblico dell’evento è prevista per sabato 13 alle 18.45 presso il cinema Odeon di Mistretta.

Ancora una volta la natura sarà protagonista di una giornata dedicata allo sport ma non solo, perchè Eco trial, lo dice lo stesso nome, è sport ma anche difesa della natura, rispetto dell’ambiente e sviluppo di turismo sostenibile.